Farmaco e Cura, sezione sessualità

Articoli in evidenza

Impotenza: cause e rimedi

La disfunzione erettile (impotenza) è l’incapacità di ottenere o mantenere un’erezione sufficiente a condurre un rapporto sessuale soddisfacente. Avere problemi di erezione di tanto in tanto non è necessariamente un motivo di preoccupazione, se invece la disfunzione erettile è un problema continuo può causare stress, problemi relazionali od influenzare la propria autostima.

Eiaculazione precoce: rimedi, consigli e cause

Se l’eiaculazione avviene sempre o quasi sempre prima che voi o la vostra partner la desideriate, ad esempio prima dell’inizio del rapporto oppure appena dopo l’inizio, potreste essere affetti da un disturbo chiamato eiaculazione precoce. E' un problema molto diffuso che può essere curato con successo: la terapia farmacologica o psicologica e le tecniche per ritardare l’eiaculazione possono aiutarvi a migliorare la vostra vita sessuale, nella maggior parte dei casi l’approccio più efficace è una combinazione delle tre terapie precedenti.

Viagra, Cialis e Levitra: ci sono differenze?

Se Viagra è stato il capostipite, Cialis e Levitra contribuiscono ad alimentare il giovane ma florido mercato dei farmaci per la cura della disfunzione erettile, volgarmente conosciuta come impotenza; purtroppo esiste ancora troppa disinformazione e, troppo spesso, si decide di ricorrere a rimedi farmacologici quando in realtà il problema potrebbe essere di natura completamente diversa. Proviamo quindi a parlare di questi 3 farmaci, i più conosciuti, Viagra, Cialis e Levitra, e poi vedremo in sintesi quali sono le alternative esistenti.

Calo del desiderio maschile: noia, depressione o crisi di coppia?

Il calo del desiderio è quella disfunzione sessuale che compromette la fase del desiderio, in grado di colpire sia gli uomini che le donne, e che abita frequentemente le camere da letto degli italiani.

Ultimi domande ricevute

Spedra (avanafil): uso, controindicazioni e prezzo. Funziona? (26 settembre 2016 21:29)
Salve,ma visto che non mi è mai uscito sangue lei dice che io ho perso la verginità in questi due anni? Anche se a volte non entra bene? E sono anche io a rischio di rimanere incinta? Vai alla domanda
Spedra (avanafil): uso, controindicazioni e prezzo. Funziona? (26 settembre 2016 15:26)
Grazie ancora dr. Cimurro, quindi possiamo dire che il farmaco ha fatto il suo dovere anche se assunto dopo un pasto,non è stata farina del mio sacco. Questo era il mio dubbio. La ringrazio molto. Vai alla domanda
Spedra (avanafil): uso, controindicazioni e prezzo. Funziona? (26 settembre 2016 09:58)
Grazie dr. Cimurro per la celere risposta, Ritardata ma forza del farmaco e' la medesima? Le spiego io sono riuscito ad avere un rapporto mezzora dopo cena assumendo il farmaco subito dopo cena ed ha funzionato quella volta,altre volte no (andrologo ha detto di fare passare 2 ore dopo cena prima di assumerlo) Non vorrei fosse un effetto placebo ma penso proprio di no. Cosa ne pensa? Grazie. Vai alla domanda
Spedra (avanafil): uso, controindicazioni e prezzo. Funziona? (26 settembre 2016 09:42)
Buon giorno, Volevo porVi una domanda: se assumo spedra 100 subito dopo cena e ho un rapporto 30 minuti dopo circa il farmaco funziona comunque? e se si funziona con stessa intensita' come se lo prendessi a stomaco vuoto? Grazie mille. Vai alla domanda
Eiaculazione precoce: rimedi, consigli e cause (26 settembre 2016 06:53)
Salve, vorrei sapere da che età si può parlare di eiaculazione precoce e da che età conviene parlarne con un medico. Io ad esempio ho 18 anni e sono "molto veloce a letto" (2 min.), però poi al secondo giro riesco a durare più di 20 minuti. La cosa che più mi da fastidio e che dopo poco tempo ti devi già alzare dal letto e andare in bagno lasciando la ragazza nel letto come una scema. L' unica cosa buona e che almeno il secondo giro dura di più. All' inizio pensavo fosse un problema di ansia, ma ultimamente ho provato a stare tranquillo, godermi il momento, respirare piano ma non è cambiato niente... Grazie in anticipo per l' eventuale risposta ;) Vai alla domanda
Priligy (Dapoxetina) in vendita: prezzo, dose, effetti collaterali (26 settembre 2016 00:02)
Salve dottore,io e il mio ragazzo facciamo l'amore da 2 anni ma ancora non so se ho perso la verginità perché non è mai uscito sangue e quando cerchiamo di farlo non entra molto spesso..che consigli ci da? Vai alla domanda
Pene piccolo o grosso? E' davvero possibile intervenire? (25 settembre 2016 17:21)
Ciao dott. .. ho 2 mesi che sto usando un gel per prolungare il pene, ma non vedo diversità? Mi poi dare un consiglio, cosa devo fare? Grazie Vai alla domanda
Pene piccolo o grosso? E' davvero possibile intervenire? (25 settembre 2016 17:02)
Ciao dott. ..ho 2 mesi che sto usando xxxxxxxx per prolungare il pene ma non vedo diversità? Mi poi dare un consiglio cosa devo fare ? Grazie Vai alla domanda
Viagra, Cialis, Levitra: panoramica e differenze (25 settembre 2016 17:02)
Egregio Dott. Cimurro, mi ha sorpreso l'immediata risposta alla mia domanda di ieri quasi notte e La ringrazio. Però non mi ritengo soddisfatto del Suo commento alquanto generico e non centrato sul quesito posto. Ai punti 1 e 2 Lei non sa se il prodotto assunto è di buona provenienza. Poi l'eventuale contenuto di dapoxetina ritengo non abbia potuto agire sull'eiaculazione precoce per me già ritardata e in quantità ridotta per l'età. Inoltre il T/2 della prima cpr da 100 mg. dopo 10 h. considerata la sua emivita di 4/5 h. si riduce a ca. 50 mg. per cui assumendo la 2a cpr la sua concentrazione plasmatica riparte con un Cmax di 150 mg. Questa posologia con me ha sempre funzionato per aumentare la concentrazione plasmatica dell'inibitore con dei risultati soddisfacenti di ca. 1h. E' risaputo che una dose eccessiva non cambia l'effetto ma io so di persone che, in buona salute, hanno assunto anche 200 mg. di sildenafil senza effetti collaterali gravi ed io posso essere tra questi, come ho già precisato. Egregio Dott. Cimurro, con tutto rispetto, Lei non ha voluto dare una risposta al quesito posto. Poichè la struttura delle molecole di Tadalafil (Cialis) e del Sildenafil (Viagra) sono pressoché simili la mia domanda verteva sul fatto che avendo il Cialis una emivita molto lunga e più efficace, chiedevo se potevo tenere in circolo questo inibitore di lenta degradazione per 10/12 h. per poi assumere il solito Viagra per una erezione più immediata e più duratura. Di questo avevo bisogno di sapere da Lei e non mi consigli andrologi che nonostante la loro esperienza molte volte vanno a tentativi sapendo che specie in medicina ogni caso è a sé stante. Riguardo poi il cardiologo, per il semplice fatto di aver riferito un momentaneo effetto del Viagra, io non ho bisogno di sistemare nulla visto che periodicamente mi sottopongo a visita cardiologica e controllo a casa ogni 4/5 gg. la mia pressione col mio ottimo sfigmomanometro elettronico! La mia pressione è nella norma anche se per errore ho digitato 150/85 anziché 140/75. Non penso che vorrà replicarmi su questo sito ma se pensa di farlo al di fuori di questo Le scrivo il mio indirizzo di posta: xxxxxxxxxxx Comunque vada e a prescindere da quanto esposto Le esprimo sincera stima. Vai alla domanda
Curare l'eiaculazione precoce con rimedi naturali e l'omeopatia (25 settembre 2016 12:53)
Salve, sono un ragazzo di 24 anni con problemi di E.P. Ho fatto una visita dall'andrologo e dice che ho tutto apposto, però il mio problema con la mia ragazza continua. Avevo intenzione di iniziare a prendere i fiori di Bach. Che consigliate? Grazie mille. Vai alla domanda
Viagra, Cialis, Levitra: panoramica e differenze (25 settembre 2016 01:21)
Ho 71 anni e faccio sesso occasionale perchè separato. Non ho problemi di libido ma per "aiutare" le mie erezioni, un giorno prima dell'incontro assumo xxxxxxxxxxxxxxx (10 ore prima) per poi riprenderla un'ora prima del rapporto con un' erezione, pur soddisfacente, che dura un po' più di 30'.... ma non mi bastano. Poiché non ho nessun effetto collaterale a parte un po' di rossore al viso che dopo un'ora va via e un calo di pressione che dai miei 150/85 passa a 120/55 per 2 ore. Premessa necessaria per chiederLe se posso sostituire la prima cpr. di Viagra con una di Cialis da 20 mg.per avere un'erezione più dura e duratura in quanto pur controllando l'eiaculazione, se vengo entro 30/60 minuti.... è tutto finito! So che ha capito la mia esigenza per cui La ringrazio per la Sua competente risposta. Vai alla domanda
Photo Credit:
  • http://www.flickr.com/photos/wiros/3202916655/sizes/q/in/photostream/
  • http://www.flickr.com/photos/summerskyephotography/6894115669/sizes/q/in/photostream/
  • http://www.flickr.com/photos/51035805120@N01/89316350